5 pensou em “PESADA EMOÇÃO

  1. Unos acaban con el “cara al sol”, otros con la “internacional communista”, otros con la Bella Ciao y los más con “la Macarena”, y no pasa nada oye. El caso es respetar y vivir, dejar vivir. VIVIR, DEJAR VIVIR.

    Una mattina mi son’ svegliato

    O bella ciao, bella ciao, bella ciao, ciao, ciao
    Una mattina mi son’ svegliato
    E ho trovato l’invasor

    O partigiano, portami via
    O bella ciao, bella ciao, bella ciao, ciao, ciao
    O partigiano, portami via
    Ché mi sento di morir

    E se io muoio da partigiano
    O bella ciao, bella ciao, bella ciao, ciao, ciao
    E se io muoio da partigiano
    Tu mi devi seppellir

    E seppellire lassù in montagna
    O bella ciao, bella ciao, bella ciao, ciao, ciao
    E seppellire lassù in montagna
    Sotto l’ombra di un bel fior

    Tutte le genti che passeranno
    O bella ciao, bella ciao, bella ciao, ciao, ciao
    Tuttle le genti che passeranno
    Mi diranno: Che bel fior

    E quest’ è il fiore del partigiano
    O bella ciao, bella ciao, bella ciao, ciao, ciao
    E quest’è il fiore del partigiano
    Morto per la libertà

    E quest’è il fiore del partigiano
    Morto per la libertà

Deixe uma resposta